2013 mar 10

doppia sfida lotteriaE’ tempo di lotteria, è tempo di sfida, doppia! Sicuramente, dato che la nuova lotteria, pubblicata sul sito dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, si chiama Doppia sfida ed è una lotteria istantanea. In realtà è un classico tagliando gratta e vinci e costano 5 euro e i premi messi in palio possono arrivare fino a 500000 euro e un montepremi totale che arriva a toccare i 231 milioni e 940 mila euro. Doppia sfida è una lotteria che presenta molte analogie con le altre ma siamo sicuri che non mancherà di appassionare numerosi giocatori che stanno già chiedendo informazioni sulla tipologia di gioco. Lo Stato vuole farvi giocare, non vuol complicarvi la vita, quindi non sarà difficile cominciare a giocare, troverete tutto così immediato. Una lotteria è sempre così, le probabilità di vittoria non sono altissime ma si può vincere, e qualsiasi cifra. Quindi non perdetevi d’animo e provate questa lotteria doppia sfida.

Share
2013 feb 2

gratta e vinci

Anche su internet ormai possiamo trovare un vasto assortimento di gratta e vinci. La logica vuole che un gratta e vinci sia economico ma, online, ormai, è più che economico giocare a questo gioco grazie ai bonus omaggio che i casinò solitamente dispongono per i nuovi clienti. C’è un nuovo gratta e vinci dal valore di dieci euro che, però, consente di vincere addirittura due milioni di euro. Un gratta e Vinci, quello di Vegas Casinò, che si divide in due giochi, nel primo se si trova il simbolo della corona si possono vincere duecento euro mentre, nel secondo, grattando gli spazi della roulette  si scoprono i propri numeri mentre se si grattano le chips poste al centro della ruota, veniamo a conoscenza dei numeri vincenti. Se uno o più numeri vincenti corrispondono ai tuoi numeri, andrai a vincere il numero corrispondente. Infine, nel gioco due grattando le tre chips poste in basso a destra potrete avere dei numeri bonus. Uno o più numeri bonus tra i vostri numeri e potrete tornare a casa con un premio da due milioni di euro in tasca. Mica poco? Interrogate la fortuna col gratta e vinci Vegas Casinò.

Share
2013 gen 7

gratta e vinci

Se il 2012 è stato un anno ricco di premi per gli appassionati dei Gratta e Vinci, il 2013 non sembra essere da meno. Infatti, i Gratta e Vinci hanno baciato due fortunati appassionati nel giorno dedicato all’Epifania: quest’anno è cominciato nel più dolce dei modi per questi fortunati giocatori baciati dalla dea bendata!

L’ esordio per il nuovo anno è stato veramente  con tanto di fuochi d’artificio. Un fortunatissimo giocatore di Ascoli ha cominciato la mattina dell’Epifania nel migliore dei modi: compra un Gratta e Vinci, gratta i numeri personali e poi quelli fortunati, e così nel giro di qualche secondo scopre di aver vinto ben 10 mila euro! Forte della vincita, con l’obiettivo di cavalcare l’onda fortunata, nel pomeriggio della stessa giornata compra presso la stessa tabaccheria un altro Gratta e Vinci. Vi starete chiedendo, non avrà mica vinto due volte nella stessa giornata? Ebbene sì, questa volta però la vincita del Gratta e Vinci è di ben 50 mila euro!

La tabaccheria in questione,  ubicata nel centro commerciale Città delle Stelle,  non è nuova a questi colpi di fortuna: solo nello scorso anno due donne hanno vinto col Gratta e Vinci Miliardario l’ambito premio di 500 mila euro!
Ma la fortuna del nuovo anno non finisce qui. Qualche giorno fa è stato vinto a Palermo il più ambito dei premi messi in palio dai Gratta e Vinci: ben 5 milioni di euro! Se il buongiorno si vede dal mattino…

Share
2013 gen 4

gratta e vinciNel 2012 tra i giochi pubblici in denaro sono stati i Gratta e Vinci quelli più redditizi. A sostenerlo è l’Agimeg, secondo cui i Gratta e Vinci hanno distribuito nel corso dello scorso anno hanno distribuito oltre 50 vincite milionarie, oltre il 60% delle vincite complessive del 2012.

Nell’albo d’oro dei giochi in denaro più redditizi, dopo i Gratta e Vinci, troviamo  come più generosi, o meglio come giochi in denaro che maggiormente hanno arricchito le tasche degli italiani, il 10eLotto e il Superenalotto.
Sempre secondo le stime di Agimeg,  le vincite distribuite dal Gratta e Vinci nello scorso anno sono di varia natura: vincite che potremmo definire secche da 1 o 5 milioni di euro oppure rendite pluriennali da 6 o 15 mila euro al mese per venti anni, comprendenti bonus iniziale e finale a svariati zeri.

I Gratta e Vinci hanno baciato tutta la penisola italiana: dalla Valle d’Aosta alla Sicilia, la dea bendata è stata generosa un po’ ovunque, maggiormente generosa in Campania, Lombardia e Lazio.
Tra i giochi in denaro quello che non può vantare la stessa generosità dei Gratta e Vinci è senza dubbio l’Eurojackpot, i cui appassionati giocatori attendono ancora le generose vincite. Infatti, secondo le stime è stato distribuito soltanto un premio di seconda categoria, superiore al milione di euro, i rimanenti dalla terza categoria in giù.
Anno ricco per il Gratta e Vinci dunque, speriamo possa esserlo anche nel nuovo!

Share
2012 dic 12

 

Natale è ormai alle porte e quale miglior momento per tentare la fortuna col Gratta e Vinci “Regali di Natale?” Regali di Natale è il nuovo Gratta e Vinci dal costo di 5 euro che proprio in questo periodo sta appassionando in tanti, anche affascinata dalla prospettiva di bei Regali di Natale!

Il Gratta e Vinci Regali di Natale, proprio in linea con la tendenza dei tagliandi ti taglio uguale o superiore ai 3 euro, è composto da due simpatici giochi. Il primo consiste nello scoprire, grattando, i numeri sotto la scritta “I tuoi numeri”  e quelli delle sfere natalizie sotto la scritta “Numeri Vincenti”. La corrispondenza tra queste due categorie di numeri da diritto al premio corrispondente, anche se più numeri dovessero corrispondere tra loto. Il secondo gioco, invece, consiste nello scoprire non i numeri ma i simboli sotto la scritta “Simbolo Vincente” e quelli sotto la scritta “I tuoi simboli”. In caso di una o più corrispondenze si vincono il premio o i premi sotto indicato. In più se nel Gratta e Vinci Regali di Natale compare la scritta “Bonus” il premio corrispondente viene raddoppiato!

Ricordiamo che con questo tagliando si ha la possibilità di vincere da un munimo di 5 euro fino ad un massimo di 500 mila euro!
Allora cosa aspettate a provare il Gratta e Vinci “Regali di Natale” e sfidare la dea bendata con la possibilità di vincere davvero regali di Natale?

Share
2012 nov 7

Chi riesce a vincere alla lotteria è considerato fortunato. Ma cosa succede quando nel giro di due mesi una persona è capace di vincere alla lotteria ben due volte? Non possiamo fare altro che invidiarla per la sua fortuna sfacciata!

E’ capitato a Lena Eaton, un’anziana signora dell’Indiana dall’età di 91 anni.
Nel mese di Agosto la donna vince alla lotteria trecentomila dollari alla lotteria, una bella somma che di certo le avrebbe migliorato il resto della sua vita. Ma la fortuna aveva deciso che la sua vittoria era troppo modesta, concedendole di vincere altri novantanovemila dollari alla lotteria di Novembre. O meglio, Lena ha vinto questi soldi con un Gratta e Vinci di cinque dollari.

Che cosa se ne farà Lena Eaton di tutti questi soldi? La donna aveva confidato agli ufficiali della lotteria che avrebbe rifatto le finestre del suo bagno, poi avrebbe aiutato i suoi venti nipoti con gli studi.
Una donna modesta che pensa al bene dei nipoti dunque. A vincere alla lotteria non poteva che essere una persona meritevole di codesta cifra modesta!

Share
2012 nov 2

Grazie al Gratta e vinci, ecco che un ciattadino ignoto di Marcianise si ritrova con una vincita di 5 milioni di euro. In una tabaccheria della provincia di Napoli è stato venduto il biglietto Gratta e vinci “colpevole”.
Eppure il vincitore ancora non si è manifestato, anzi tiene ben nascosta la sua vera identità.

Il bar tabacchi da martedì scorso è sempre pieno di amici e clienti abituali, in cerca del compagno fortunato, ma anche di curiosi che vogliono scoprire la sua vera identità.  E intanto il bar ha i suoi guadagni, poiché altri sognatori comprano biglietti con la speranza di vincere anche loro. Il bar si trova in una posizione strategica centrale, alla circumvallazione di Marcianise, e ogni giorno centinaia di persone, forse un migliaio, entrano nel bar. Anche il bar è influenzato positivamente dalla pubblicità della vincita del suo Gratta e vinci.

E il misterioso vincitore del Gratta e vinci forse si è mescolato fra i clienti, nascondendo la sua felicità in maniera impeccabile. Forse non sa ancora come spendere la sua vincita, o forse teme che gli altri lo vengano a sapere e che gli chiedano soldi in prestito. In ogni caso, si spera che esca allo scoperto il fortunato vincitore del Gratta e vinci.

Share
2012 set 14

Gratta e Vinci. Mica è così semplice? Non ci sono metodi scientifici per vincere al Gratta e Vinci ma possono esserci alcuni accorgimenti per poter sfidare la sorte. Non fate gli spavaldi, per vincere al gratta e vinci non occorre acquistare tutta una serie di tagliandi ma molto meglio non acquistare il primo e l’ultimo numero della serie. Tutte le vittorie sono concentrate nei primi quaranta tagliandi.
In basso a sinistra troverete delle lettere la prima delle quali vi indicherà dopo quante schede si vincerà. Ad esempio, se la lettera è D, prendendo la serie, dieci numeri dopo vincete. Se è la T, dopo tre numeri potrebbe esserci il bottino da portare a casa. Se è S, dopo sei o sette schede.
Altro trucco importante è controllare le sbavature sotto la scritta “miliardario”. Se ci sono, significa che siete in possesso del biglietto vincente.

Share
2012 set 8

Vincita da sogno al gratta e vinci a sanremo

Il Gratta e vinci sorride ad uno studente di Sanremo, che centra una vincita da ben 500.ooo euro.

Al contrario della solita prassi di nascondersi dopo una vincita, lo studente ha associato immediatamente la propria fisionomia alla benevolenza della dea fortuna del gratta e vinci, ricevendo anche innumerevoli messaggi sul suo profilo facebook.

Una vincita come questa dimostra come il Gratta e Vinci sia un gioco in realtà munifico, che distribuisce ricchezza con una buona frequenza.

Share
Copyright 2013 ©  vinci jackpot
[email protected] [email protected] [email protected] brockwell_zelda