2013 gen 11

10 e lotto, vincita

Vincere al 10 e lotto  non è davvero una cosa rara! Proprio in questi giorni è stata realizzata la vincita più alta al 10 e lotto in provincia di potenza: giocando 1 euro, la puntata minima, un appassionato giocatore di 10 e lotto ha portato a casa quasi 32 mila euro!
La dea bendata questa volta ha fatto centro: il fortunato giocatore per realizzare una vincita così elevata ha indovinato ben 9 sui 10 numeri giocati nella combinazione. E dire che il fortunato giocatore, stando a testimonianze rinvenute nella ricevitoria che tanto gli ha portato bene, ha compilato la scheda soltanto per provare il gioco del 10 e lotto, tentare la fortuna, nonostante non era per niente un giocatore abituale del famoso gioco. Mai scelta, quindi, fu più azzardata!
Il 10 e lotto tra i giochi istantanei, ricordiamo che estrazioni  avvengono ogni 5 minuti, ha premiato in maniera generosa gli appassionati giocatori nel corso del 2012, toccando l’Italia da nord a sud: i premi distribuiti ammontano a ben oltre 41 milioni di euro, e dal 2004, anno in cui è stato introdotto da Lottomatica, ha fatto vincere agli italiani circa 31 miliardi di euro!

Share
2013 gen 4

gratta e vinciNel 2012 tra i giochi pubblici in denaro sono stati i Gratta e Vinci quelli più redditizi. A sostenerlo è l’Agimeg, secondo cui i Gratta e Vinci hanno distribuito nel corso dello scorso anno hanno distribuito oltre 50 vincite milionarie, oltre il 60% delle vincite complessive del 2012.

Nell’albo d’oro dei giochi in denaro più redditizi, dopo i Gratta e Vinci, troviamo  come più generosi, o meglio come giochi in denaro che maggiormente hanno arricchito le tasche degli italiani, il 10eLotto e il Superenalotto.
Sempre secondo le stime di Agimeg,  le vincite distribuite dal Gratta e Vinci nello scorso anno sono di varia natura: vincite che potremmo definire secche da 1 o 5 milioni di euro oppure rendite pluriennali da 6 o 15 mila euro al mese per venti anni, comprendenti bonus iniziale e finale a svariati zeri.

I Gratta e Vinci hanno baciato tutta la penisola italiana: dalla Valle d’Aosta alla Sicilia, la dea bendata è stata generosa un po’ ovunque, maggiormente generosa in Campania, Lombardia e Lazio.
Tra i giochi in denaro quello che non può vantare la stessa generosità dei Gratta e Vinci è senza dubbio l’Eurojackpot, i cui appassionati giocatori attendono ancora le generose vincite. Infatti, secondo le stime è stato distribuito soltanto un premio di seconda categoria, superiore al milione di euro, i rimanenti dalla terza categoria in giù.
Anno ricco per il Gratta e Vinci dunque, speriamo possa esserlo anche nel nuovo!

Share
2012 dic 7



La Lotteria Italia, conosciuta in passato come Lotteria di Capodanno, è la più famosa lotteria italiana con il montepremi più ricco della nostra  penisola. La Lotteria Italia ogni anno viene abbinata ad una popolare trasmissione televisiva della Rai, quest’anno nello specifico alla Prova del Cuoco, condotta da Antonella Clerici. A dispetto di quanto accadeva negli anni passati, la famosa lotteria italiana ha abbandonato la prima serata, prime time con  audiance elevati e  ospiti di fama internazionale, traslocando in programmi, molto seguiti  ma di fascia mattutina.

La Lotteria Italia mette in palio montepremi molto elevati e di varie fasce, da poche migliaia di euro a svariati milioni. L’estrazione dell’ambito premio avviene ogni anno all’Epifania, 6il 6 gennaio, e i premi sono suddivisi in 4 fasce:
・    I categoria: 6 premi di importo elevato, 5.000.000, 3.000.000, 2.000.000, 1.500.000, 1.200.00 e 1.000.000 di euro;
・    II categoria: premi pari a 50 mila euro;
・    III categoria: premi pari a 20 mila euro;
・    IV categoria: premi pari a 10 mila euro.

Mentre per le prime tre fasce l’ammontare del montepremi è stabilito a priori, l’ultimo è determinato dall’ammontare delle vendite dei biglietti.
Dal 1998 sono stati introdotti nella Lotteria Italia anche premi istantanei, distribuiti durante la trasmissione abbinata. Ad esempio nella puntata della Prova del Cuoco del 5  dicembre una concorrente ha vinto un montepremi di 387 mila euro durante uno dei giochi abbinati alla Lotteria Italia 2012.

Share
2012 dic 6

Anche in Italia dilaga la mania dell’eurojackpot, la famosa lotteria europea. Oltre all’Italia, alla lotteria dell’eurojackpot hanno aderito Olanda, Germania, Slovenia, Danimarca, Finlandia, Estonia e Spagna.  Il montepremi dell’eurojackpot è sempre piuttosto ricco proprio perchè vi aderiscono diversi paesi europei. Le estrazioni, puntuali, ogni venerdì in diretta  da Helsinki, alle ore 21.
La modalità di gioco è davvero molto semplice: ogni pannello della schedina va riempito con 5 numeri scelti tra  l’1 e il 50 a disposizione più due euronumeri scelti tra l’1 e l’ 8 disponibili, e con soli 2 euro si apre la possibilità di accedere a jackpot milionari. Dodici, infatti, sono le categorie di premi disponibili. E se la combinazione vincente viene indovinata? Niente paura! L’estrazione successiva parte da ben 10 milioni di euro, mentre se il montepremi raggiunge cifre davvero da sogni, oltre i 90 milioni di euro, esso viene ripartito nella categoria precedente, e se questa a sua volta supera, in quella ancora precedente.
Il primo eurojackpot nella storia  della lotteria? Si tratta di un 5+2 vinto in Germania, per la precisione a Munster l’11 maggio 2012.
Allora cosa aspettate? Le estrazioni dell’eurojackpot si avvicinano, perchè non sfidare la dea bendata a questa fantastica lotteria? Appuntamento venerdì alle 21 in diretta da Helsinki.

Share
Copyright 2013 ©  vinci jackpot
[email protected] [email protected] [email protected] [email protected] [email protected]