2013 gen 14

numeri fortunati

Quali sono i numeri fortunati da poter giocare al lotto e al superenalotto? Di teorie-guide che permettano di individuare numeri fortunati ce ne sono diverse. Alcune fanno appello ai cosiddetti numeri personali, quelli vale a dire abbinati al nome, al cognome , alla data di nascita e così via. Altri invece sono i numeri fortunati della personalità, quelli riguardanti le aspirazioni, doti caratteriali, inclinazioni personali, su questa via discorrendo.

Quello che proponiamo oggi è un sistema che permetta di individuare numeri fortunati su base 7 a partire dalla data di nascita. Secondo questo sistema prendete tutti i numeri della vostra data di nascita e moltiplicateli per sette. Ad esempio un persona nata il 24 febbraio 1983 dovrà effettuale la seguente operazione:
14×7=98
2×7=14
1983×7=13881
Sommate tra loro le cifre, qualora superino il 90,  che compongono ciascun risultato della moltiplicazione. Otterrete in questo modo tre numeri fortunati, nel nostro caso 17, 14, 21. Questi tre numeri fortunati vanno combinati in ambate fortunate da giocare sulla ruota della vostra città solo nelle estrazioni del sabato. Che i numeri fortunati vi portino davvero fortuna!

Share
2013 gen 9

numeri fortunati

I numeri fortunati variano in riferimento alle diverse culture. Numeri fortunati per alcune culture non lo sono per altre, anzi in alcuni casi hanno il significato opposto.

Ad esempio i numeri 13 0 17 sono numeri particolari, in quanto considerati diametralmente numeri fortunati o sfortunati.  In Europa il numero 13 è molto temuto, portatore non sempre di buona sorte, a differenza di quello che accade in Italia, dove è vissuto come numero portatore di cose benevole in quanto associato nella smorfia napoletana a Sant’Antonio. Di contro nel nostro paese il 17 non è proprio tra i numeri fortunati, ma c’è anche da dire che questa cosa è molto sentita soltanto in alcune parti della nostra penisola.
Nel lontano Oriente, invece, ad essere numeri fortunati o meno non sono quelli della cultura occidentale ma bensì il 4 e  l’8: il primo marchiato di sfortuna, il secondo  portatore di buona sorte. Le motivazioni sono da ricondursi prevalentemente a fattori linguistici: il 4, sia in cinese che in giapponese, si pronuncia allo stesso modo della parola “morte”, l’8 invece come la parola “prosperità”.

Da questi piccoli esempi possiamo notare come la simbologia numerica non sia solo tipica della cultura italiana, ma attraversa l’intero pianeta secondo visioni differenti. I numeri che vengono poi considerati numeri fortunati rappresentano un focolaio molto vivo nella scelta dei numeri da giocare al lotto a al superenalotto.

Share
2013 gen 3

numerologia

Che cos’è la numerologia? La numerologia è la disciplina atta a studiare il significato dei numeri. In particolare la numerologia studia il collegamento tra la vita dell’essere umano, chiamata microcosmo, e quella dell’universo, chiamata macrocosmo. Quindi questa disciplina potremmo dire che serve a collegare il mondo visibile con quello invisibile.

Secondo la numerologia il nome, cognome, la data di nascita siano l’unico mezzo che  identifichino a fondo la personalità di un individuo, naturalmente attraverso l’aiuto dei numeri personali, il cui significato dà spiegazioni dei comportamenti , aspirazioni e inclinazioni personali. Quindi stando a queste teorie, la numerologia ci aiuta a vivere in modo più sereno.

Passando al concreto potremmo sintetizzare dicendo che secondo la numerologia ogni parola o data può essere identificata in un numero compreso tra 1 e 9. Come? Secondo la seguente tabella:

1   2   3   4    5   6   7   8    9

A  B  C   D  E   F   G  H   I
J   K  L   M  N  O   P   Q   R
S  T   U   V   Z

Sommando tra loro i numeri che compongono il nome, il cognome, il giorno, il mese e l’anno di nascita otterremo i 5 fattori fondamentali della numerologia: chi siamo, che cosa dobbiamo fare, le nostre doti, il nostro destino e come ci realizzeremo.

Queste combinazioni di numero sono i numeri personali della persona, e quindi, secondo le teorie della numerologia, senza dubbio portatori di fortuna per il soggetto. Per questo tali numeri sono spesso combinati e giocati tra loro nel lotto e nel superenalotto.

 

Share
2012 dic 20

profezia maya, superenalotto

L’avverarsi della profezia maya è ormai alle porte, che ne dite di approfittare magari per vincere al superenalotto? Magari la profezia maya porterà numeri vincenti al superenalotto per la prossima estrazione e quindi tante belle vincite in prossimità del Natale!

Nel web ormai non si parla d’altro: la profezia maya  la fa da padrona su siti, blog, quotidiani on line e molto altro. Gli appassionati di gioco e di numeri non si sono lasciati sfuggire questa ghiotta occasione per elaborare sistemi di numeri da giocare, atti a sfatare il mito, falso o vero che sia, della fine del mondo molto prossima. La profezia maya ha attirato nel corso degli ultimi due anni molte attenzioni: previsioni catastrofiche, interpretazioni grottesche dalla fine del mondo, evoluzioni verso altre forme di vita. Tutto questo, naturalmente, non poteva non suscitare l’attenzione degli appassionati di gioco, e  in particolare negli ultimi giorni proliferano sistemi di superenalotto, alla cui base c’è la volontà di esorcizzare la fine del mondo e trasformarla, in caso di vincite,  in un evento positivo.

Per questo oggi proponiamo, in pieno stile di profezia maya, i numeri fortunati da giocare all’estrazione del superenalotto di questa sera.

I numeri da giocare individuati grazie all’interpretazione delle profezia maya sono i seguenti:
8-18-33-41-68-75
12-21-90-19-26-47

Buona fortuna a tutti con il superenalotto della profezia maya!

Share
2012 dic 19

profezia maya, fine del mondo

Dicono che la fine del mondo sia datata 21 dicembre, profezia Maya docet. Allora perchè non usare i numeri della profezia maya per tentare la sorte? I numeri della profezia Maya potranno allietarci il nuovo anno, sempre che la profezia stessa non si adempia!

Il sistema numeri, secondo la profezia maya, è un sistema di numerazione vigesimale, vale a dire  a base venti, comprendenti l’uso del numero 0 ed espressi graficamente attraverso simboli: una conchiglia vuota, un punto e una linea.
La fine del mondo annunciata secondo molti segna solo l’inizia di una nuova era per l’umanità per cui tutti gli appassionati di numeri, lotto e superenalotto interpretano questo avvenimento da vario tempo cercando di dare alla profezia maya la chiave interpretativa giusta per individuare i numeri vincenti di fine anno. In questo modo la fine del mondo  predetta dalla profezia maya avrà tutto un altro sapore!

Nella città di Napoli, in particolare, la smorfia la fa da padrone, e dopo vari oggetti anti maya, anti profezia e anti fine del mondo,  si passati all’interpretazione positiva dell’evento con l’individuazione dei numeri fortunati della profezia maya  per sbancare il banco:  ambo secco sulla ruota di Napoli 21, il giorno, e 12 il mese, della profezia della fine del mondo.
Che ne dite di provare i numeri della profezia maya per tentare la sorte?

Share
2012 dic 17

Volete avere sempre a portata di mano i vostri numeri fortunati? Col mobile gambling è possibile! Per tutti i possessori di Smartphone e Android la ricerca dei numeri fortunati è sempre a portata di mano. Nasce, infatti, un’applicazione gratis per individuare i numeri fortunati da giocare al Superenalotto a al Win for Life, mediante l’individuazione della sestina o decina di numeri da giocare.

Vi trovate a passare davanti ad un rivenditore autorizzato il giorno o l’ora dell’estrazione, vi sentite ispirati ma non sapete che numeri giocare? Non disperate! Con queste fantastiche App ovunque sarà possibile avere numeri fortunati da poter giocare!
Le app per il mobile gambling sono davvero molto simpatiche, organizzate per sezioni ed eventi. Ad esempio, sull’adroid market potrete trovare l’applicazione Numeri Fortunati Superenalotto e Win for Life organizzata nelle seguenti sezioni:
–    Mi sento fortunato!
–    I numeri del giorno
–    I numeri della coppia
–    I numeri dei tuo cucciolo
–    I numeri dei sogni, non potevano mancare.

La ricerca dei numeri fortunati con questa app è davvero a portata di mano! Allora che ne dite di usare i vostri numeri fortunati per sfidare al dea bendata?

Share
2012 dic 14

E’ proprio vero che una vincita al superenalotto ti cambia la vita. Ma purtroppo non sempre in positivo. Alcune volte una vincita al superenalotto può trasformarsi in un incubo.

È quello che è capitato ad un fortunato giocatore cosentino che con una schedina da un euro nell’aprile 2012 ha intascato una vincita al superenalotto di 47 milioni e 400 mila euro. Una combinazione di sei numeri che nel piccolo paesino di Telesio ha lasciato tutti a bocca aperta, pronti ad indagare sul fortunato cittadino a cui sarebbe cambiata la vita.

Una vincita così alta al superenalotto non è certo cosa da sbandierare ai quattro venti, in particolare in una realtà dome quella calabrese dove ormai da anni la ‘ndrangheta punta sul settore lotterie per fare pulizia di denaro sporco.

Il fortunato vincitore però non curante di questo periodo non ha fatto segreto di questa importante vincita al superenalotto, dando nell’occhio con automobili di grossa cilindrata, immobili e quant’altro. Pronte le ritorsioni della malavita che hanno indotto il milionario vincitore ad abbandonare la sua terra per sfuggire agli atti persecutori. Ma non è bastato. Tutta la vicenda si è risolta con una denuncia alle Forze dell’Ordine e un’indagine aperta alla Procura di Cosenza.

Una vincita al superenalotto ti cambia la vita, ma in alcuni casi non è come immaginavamo potesse essere.

Share
2012 nov 30

Numeri e smorfia napoletana, un rapporto lungo secoli. Dalla smorfia napoletana parte l’estrazione di numeri collegati a sogni, persone, accadimenti strani o che riguardano l’attualità e con cui si tenta la sorte alle estrazioni di lotto e superenalotto.

Le origini della smorfia napoletana sono molto antiche, anche se non esiste una piena concordanza in questo senso. Vi sono filoni che collegano la sua nascita alla Cabala ebraica, o Qàbbalah, dove ritroviamo una stretta correlazione con la numerologia. Infatti secondo la tradizione cabalistica ogni numero è collegato ad un nome. In particolare, nella Bibbia, non esiste parola, segno o lettera  che non abbia un significato misterioso correlato. Lo stesso mondo è intriso di significati che vanno decodificati. Per questo la cabala è volta alla creazione di una dottrina che sia in grado di interpretare questa immensità di numeri e simboli del mondo.

Altro filone, invece, legano la smorfia napoletana e la cabala su di un piano più popolare: essa nasce del bisogno dell’essere umano di dare un significato agli eventi onirici e agli eventi quotidiani collegandoli alla realtà mediante numeri e simboli. Quindi la smorfia è frutto della tradizione popolare italiana, in particolare del sul Italia e principalmente napoletana. Anche se non esiste un’unica smorfia: nel corso del tempo le interpretazioni si sono succedute dando vita a interpretazioni quasi autoctone della materia. Motivo per cui esiste una smorfia napoletana, più famosa e accreditata, ma anche quelle siciliana, emiliana e marchigiana.

Share
2012 nov 29

Il lotto è un gioco casualità e di fortuna. Ma esistono strategie che ci permettano di vincere al lotto? Strategie più o meno scientifiche, più o meno fortunate scorrono il web da cima a fondo. Che in alcune possa esserci un fondo di verità, non lo mettiamo in dubbio, ma è anche vero il contrario: di tarocchi ce ne sono parecchi.

Ecco a voi una serie di strategie di gioco molto usate nel lotto e nel superenalotto, tanto fortunate quanto pericolose.
・    Gioco al raddoppio: metodo molto conosciuto, che consiste in puntate progressive, raddoppiate sul numero che stenta ad uscire.
・    Gioco sui ritardi: si punta su di un sistema di numeri ritardatari sulla base dei quali vengono elaborati sistemi sofisticati. I margini di vittoria sono esigui, ma in caso di riscossioni queste portano buone soddisfazioni.
・    Gioco sulle combinazioni più probabili: da una analisi delle estrazioni avvenute in precedenza vengono elaborati una serie di numeri che per caratteristiche particolari fino a un dato momento mancano.
・    Gioco in società: si tratta di sistemi complessi che vengono divisi tra diversi giocatori al fine di ridurre la spesa del gioco. In realtà tanto la spesa quanto le ipotetiche vincite verranno suddivise tra coloro che vi prendono parte.

A quale tipologia di gioco si rifà il vostro? Raddoppi, ritardi o combinazioni più probabili? Ci teniamo a ricordare che al di là della scientificità o della fortuna delle diverse strategie al gioco del lotto, una delle migliori in assoluto è quella di giocare con moderazione.

Share
2012 nov 8

I numeri estratti fanno pensare alla vincita: è una sottile, flebile necessità quella di credere che al di là del guado segnato dalla nostra schedina vi sia una vincita, che i numeri estratti riaffermino la superiorità  della continuità della speranza rispetto alla conferma di giornate tutte uguali, senza accessi di gioia.

E sognare ad occhi aperti sperare che si azzecchi la combinazione vincente al superenalotto, che il pacco che ci è toccato in sorte nella bieca lotteria dei pacchi delle prime serate di raiuno sia quello con la somma più alta che si possa sperare, che la bolletta domenicale ci porti in saccoccia migliaia di euro ogni settimana, che la a speranza si sommi speranza, che la gioia faccia seguito alla speranza stessa.

Eppure, eppure … la rassegna delle vincite significative non è poi così tornita di notizie (e verrà da pensare che sarà pur normale che sia così, visto che le lotterie si chiamano così proprio perché declinate dalla più aleatoria delle definizioni del rischio, e che mica sono fatte per regalare soldi con frequenza  a destra e manca) , i numeri estratti che corroborano la speranza son pochi, mentre l’unica crassa baldanza è avanzata dalle casse dello stato che si rimpinguano con le tasse cui il popolo si sottopone volontariamente in nome della speranza.

E in fondo sperare non costa nulla, o quasi … Sperare invece costa, ed è forse questa la meno amena delle collateralità del gioco, di un sistema occidentale che affonda sotto il peso del debito pubblico che estenua gli stati e nel quale l’unico appiglio da afferrare per continuare ad avere un dialogo con i contribuenti è quello di estirpargli denaro dalle tasche in modo subdolo, avanzando la speranza di una vincita le cui probabilità associate ce la distanziano molto più dei milioni di chilometri che ci distanziano da Marte.

Share
Pagina 1 di 212
Copyright 2013 ©  vinci jackpot
[email protected] [email protected] [email protected]